Sono una ragazza di 21 anni. Buongiorno, assumo la pillola anticoncezionale da anni(ogni tanto la blocco per qualche mese)
Ultimamente ho fatto una delle solite pause, ma alla fine del secondo blister il ciclo è venuto scarso, scuro ed è durato solo 2 giorni (io l’ho sempre avuto regolare), il giorno stesso che mi è venuto il ciclo l’ho fatto con il mio ragazzo venendomi dentro… da quel giorno non ho più iniziato il nuovo blister, perché la mia ginecologo mi aveva detto di smettere se il ciclo non mi veniva normale, perché sarebbe stato il momento di cambiarle e prenderne di più leggere.
Adesso sta trascorrendo il primo mese dopo l’accaduto, mentre lo facevo (con il preservativo), ci siamo accorti che nel mio liquido c’è un piccolo retrogusto di sangue, anche se sia il colore che la consistenza è normale come al solito. Mi devo preoccupare di qualche infezione o cosa, oppure di essere in cinta?

Ciao! Essendo che sei seguita da una ginecologa ti consigliamo di rivolgerti a lei, in quanto sa la tua situazione. Inoltre, se pensa possa servire, può farti una visita per capire a cosa è dovuta la perdita di sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *