Danni del fumo

Come tutti sappiamo il fumo può creare dei danni vascolari che possono ripercuotersi anche sulla vita di coppia.
Ma vediamo nello specifico quali problemi causa il fumo.
Per quanto riguarda gli uomini, i danni ai vasi sanguigni causati dal fumo si ripercuotono sulla salute del pene e in particolare sulla sua capacità di erezione. Il pene è infatti un organo molto vascolarizzato e che dipende per la sua funzionalità proprio da un corretto afflusso di sangue. Quando questo è ridotto, o la pressione è insufficiente, possono presentarsi problemi.
Il fumo, oltre a danneggiare i vasi sanguigni, favorisce lo sviluppo di ateromi, placche nelle parete delle arterie. L’elasticità del tessuto erettile, e quindi la sua capacità di dilatarsi, diminuisce nei forti fumatori, che spesso hanno un’erezione molto meno duratura.
La disfunzione erettile, dunque, potrebbe essere un segno precursore di malattie cardiovascolari importanti, e quindi insorgere anche molti anni prima rispetto ai primi sintomi cardiaci. L”effetto dannoso del tabagismo sulla salute dei capillari e dei vasi sanguigni sembra essere correlato alla quantità di sigarette fumate, e dagli anni di fumo.
Ad avere più ripercussioni risultano gli uomini, essendo la nicotina un potente vasocostrittore.
Ovviamente però può avere un impatto negativo anche sulla salute sessuale delle donne. Le prove fornite dalla scienza sono per il momento meno solide di quelle disponibili per l’uomo, ma sembra che anche nel sesso femminile i danni ai vasi sanguigni comportino una riduzione dell’afflusso di sangue agli organi genitali. L’apporto di nicotina sembra influire negativamente sui meccanismi alla base dell’eccitazione sessuale.
L’eccitazione sessuale, inoltre, necessita di una buona irrigazione sanguigna. Il tabacco in questo caso ha un effetto decisamente negativo sulla circolazione che viene rallentata. La maggior parte degli studi disponibili evidenziano quanto il fumo agisca negativamente sulla fase di eccitazione, in particolar modo sull’erezione e sulla lubrificazione. Inoltre, il tabagismo causa conseguenze importanti anche sulla fertilità, favorisce l’insorgenza di alcune malattie sessuali e può provocare una menopausa precoce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.