Il cerotto anticoncezionale

Vi siete mai chiesti cosa sono i contraccettivi ormonali?

I contraccettivi ormonali si chiamano così perché rilasciano ormoni (quali estrogeno e/o progesterone) che proteggono dalle gravidanze. Essi, tuttavia, NON proteggono dalle Malattie Sessualmente Trasmissibili (MST).

Uno di questi contraccettivi è il cerotto: si tratta di un classico cerotto che la donna applica sulla pelle e che rilascia ormoni, i quali vengono assorbiti per via percutanea. Si può applicare su diverse zone del corpo, ad esempio sul braccio, sull’addome, sulle natiche ecc.

L’importante è non metterlo sul seno, in quanto ci sono le ghiandole mammarie!

Ma come si usa?

Nella scatola ci sono 3 cerotti, uno per settimana. Il primo si mette il primo giorno di mestruazioni, si tiene 7 giorni e l’ottavo giorno si cambia con il secondo cerotto. Anche questo si tiene per 7 giorni e l’ottavo si cambia mettendo il terzo. Al termine della terza settimana, si sospende per 7 giorni e, in seguito, l’ottavo giorno si inizia una nuova confezione.

Attenzione quando si assumono antibiotici poiché possono compromettere l’efficacia del cerotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.