La prima volta

margheritaCon la prima volta, oggi si intende la perdita della verginità.
Per LEI durante il primo rapporto sessuale l’imene viene lacerato, una specie di plica di tessuto elastico, rosa-rosso, attaccata alle pareti vaginali subito all’interno delle piccole labbra. Per quanto riguarda le perdite di sangue, non sono sempre presenti; alcune ragazze hanno un’imene elastica o di piccole dimensioni che consente la penetrazione senza che si laceri e di conseguenza non si ha una perdita di sangue (che comunque è ridotta) e il dolore non si percepisce. Sicuramente creare un ambiente intimo e arrivare alla penetrazione eccitate e lubrificate dopo i preliminari, riducono notevolmente la percezione fastidiosa che ci può essere durante i primi rapporti.

Per LUI il frenulo è  pezzo di pelle che lega il glande al prepuzio. E’una zona molto sensibile al piacere, in quanto è ricco di recettori nervosi e  vasi sanguigni.   Qualcuno,  erroneamente,  dice di vedere nel frenulo il corrispettivo maschile dell’imene. In realtà non è proprio così. Il frenulo solitamente non si  rompe durante la prima penetrazione, come nel caso dell’imene femminile.  L’uomo non ha quindi un corrispettivo anatomico che indichi lo stato di verginità, ovvero che indichi il fatto di non avere ancora fatto sesso. Ma credere che nelle donne l’imene sia l’evidente segno della verginità è una falsa credenza: non è l’imene che indica la verginità di una donna.

La verginità è quindi uno stato religioso-morale che ci indica l’assenza di peccato carnale. Oggi come possiamo vedere il significato è cambiato, ‘’la prima volta’’ si è trasformata in un avvenimento importante da condividere con la persona amata, oppure come un’esperienza di crescita e di scoperta.
Raccomandazioni:
Con la prima volta molti possono pensare che sia impossibile avere una gravidanza, non vorremmo rovinare le fantasticherie che vi siete pianificati, però è possibile, per questo è consigliabile usare un contraccettivo adatto. Altro mito da sfatare è il pensiero che durante il primo rapporto sia meno probabile contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Le malattie che si trasmettono con i rapporti sessuali (MST) sono diverse e possono essere causate da diversi tipi di microrganismi, per questo motivo l’uso del preservativo, a causa della poca esperienza, potrebbe causare disagio, ma in compenso vi porterà un gran beneficio e sarete più rilassanti durante il rapporto.