Pillola anticoncezionale e mestruazioni

Ciao, recentemente sono andata dal ginecologo. Oltre ad avermi prescritto la pillola, mi ha anche prescritto una cura per vaginite (ovuli+lavanda).

Sono in periodo di ciclo, ma a quanto pare è in ritardo, quindi stavo aspettando che mi arrivasse per iniziare a prendere la pillola. Ieri sera però ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, durante il quale ho avuto una perdita di sangue.A desso però non ho più alcuna perdita, anche se ho tutti i sintomi del preciclo(che già avevo da giorni). Non so se la perdita che ho avuto sia da associare al fatto che non dovevo avere rapporti durante la cura per vaginite o perché doeveva venirmi il ciclo, quindi non so se iniziare la pillola o meno.

Ho sentito il mio ginecologo che mi ha detto che la perdita probabilmente è stata causata dal fatto che non avrei dovuto avere rapporti, però mi ha consigliato di iniziare comunque la pillola nel dubbio. Ora io mi stavo chiedendo se era il caso e soprattutto quali cose comporta il fatto di iniziare la pillola in un giorno non di ciclo. Cosa succede al ciclo? Mi viene comunque o salterà il mese? Sono protetta comunque? Ci sono controindicazioni particolari?

Ciao! Per avere effetto dal primo mese, la pillola anticoncezionale deve essere iniziata il primo giorno della mestruazione. In caso contrario, non è sicura tutto il primo mese, cioè non proteggerà dai rapporti non protetti.

Le perdite che hai avuto possono essere dovute al fatto che stia per iniziare il ciclo.
Tuttavia, se lunedì o martedì non è arrivata una mestruazione normale, ti consiglio di fare un test di gravidanza (in caso tu abbia avuto un rapporto non protetto) e/o venire in consultorio o consultare il tuo ginecologo.
Se avessi altri dubbi o domande non esitare a ricontattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *