RISCHI E CONSEGUENZE: conseguenze nel web 

Poiché, durante il sexting, si inviano materiali a sfondo sessuale a un’altra persona tramite messaggio, non si potrà mai sapere cosa potrebbe fare tale persona con questi contenuti che ha ricevuto.
Purtroppo, questi materiali potrebbero essere inoltrati e divulgati ad altre persone o sui social media. In questo caso, si parlerebbe di Revenge Porn (punibile legalmente!).
Quest’azione può essere svolta, ad esempio, per divertimento o per vendetta nei confronti di qualcuno. In alcuni casi, si può essere addirittura minacciati di diffondere quelle foto, video, audio e messaggi a chiunque.
 
Ricordiamo che la condivisione di questi contenuti porta a danneggiare la reputazione e l’identità digitale di una persona: È VIRALE. È PER SEMPRE. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *