RITARDO CICLO

∼ 17 agosto 2017

Ho tre giorni di ritardo del ciclo, premetto che prima prendevo la pillola che poi ho interrotto a giugno[l’ho presa per uno o due mesi] perché mi dava febbre e altri problemi. Il mese scorso mi è arrivato il ciclo con un giorno di ritardo. Ieri e stanotte ho avuto alcuni dolori da ciclo. Il mese scorso ho fatto il cointointerrotto, ma il mio ragazzo è venuto sempre fuori e per sicurezza sempre dopo un rapporto sono andata a fare pipì per espellere per sicurezza.
Ultimamente sono stata stressata e sono anche in ansia perché le mestruazioni non mi arrivano… potrei essere incinta o no?

 

Ciao cara, le precuzioni che avete utilizzato per prevenire la gravidanza purtroppo non sono assolutamente sicure. I ragazzi perdono dello sperma  fecondante durante tutto il rapporto per cui anche se è stato “attento” questo non previene la gravidanza. Esattamente come il fatto che tu sia andata a lavarti e/o ad urinare non lava via nulla…..la vagina e l’uretra (dove passa la pipì) sono orifizi diversi. Tutto ciò per dirti che ha senso fare un test di gravidanza per fare il quale puoi rivolgerti in consultorio. Comunque in effetti lo stress influisce sul ciclo quindi può assolutamente essere che il ritardo sia dovuto a questo. Il consiglio è quello di rivolgerti quanto prima ad un Consultorio così da fare un test , rassicurarti e valutare insieme una contraccezione adatta a te.

A presto e facci sapere.

∼ 22 agosto 2017

Sono felice di comunicarvi che, aspettando 7 giorni, il ciclo mi è arrivato, finalmente! Vi ringrazio per il vostro supporto, dopo questa volta userò sempre le precauzioni. Grazie per i vostri consigli! 

Ciao, siamo qui per questo, felici di esserti stati d’aiuto =) Grazie a te

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *