SEXIFY, LA SERIE CONTRO IL TABÙ DELL’ORGASMO FEMMINILE

Nel 2021 è uscita su Netflix la serie Sexify, una serie polacca che ha come argomento principale l’orgasmo femminile, con l’obiettivo di superare tutti i tabù ad esso collegati.

La serie parla di un gruppo di tre ragazze che per un progetto scolastico decidono di realizzare un’app sull’orgasmo femminile.
Le tre ragazze per realizzare l’app inizieranno ad analizzare tutto ciò che può portare una ragazza all’orgasmo.

Nel corso degli episodi vengono trattate diverse tematiche, dalla masturbazione ai rapporti sessuali completi. La serie però non tratta solo tematiche riguardanti il sesso, ma vanno oltre, trattando tematiche sulla sessualità in generale e di come vivere la propria.

Il principale tabù che viene sdoganato è proprio quello della masturbazione femminile, che da sempre viene vista come un qualcosa di sbagliato. Nel corso della serie molti personaggi capiranno che il loro partner non le soddisfa davvero e che da sempre simulano l’orgasmo, e riscopriranno il piacere dell’orgasmo conoscendo meglio il loro corpo e le loro zone erogene. A tal proposito nella serie viene anche normalizzato l’utilizzo di sex toys e vibratori, oggetti per cui ci si vergogna ancora nella nostra società.

Sexify è solo una delle tante serie di Netflix che trattano l’argomento della sessualità, ma ho apprezzato che al contrario di altre non vada a parlare di tutte le tematiche possibili sull’argomento, perdendo così molti dettagli nelle varie tematiche, si concentra invece sulla sessualità femminile e anche se utilizza alcune figure stereotipate penso riesca a raggiungere il suo obiettivo: rendere l’orgasmo femminile uguale a quello maschile, entrambi vanno raggiunti nel rapporto.

La serie al momento è composta da 1 stagione con 8 episodi da circa 50 min, mentre la seconda stagione è in programmazione ma non è ancora stata annunciata la data di uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.